Io Daniela

In tanti mi chiedono quali siano  i miei hobby,  le mie passioni, se colleziono qualcosa e se pratico sport e…cosa faccio per tenermi in forma.
Pratico sport da sempre, amo stare in mezzo alla natura , nel silenzio  ascolto i battiti del mio cuore e il canto degli uccellini.

Adoro gli elefanti….ne ho più di 200..è l’unica collezione che ho…ovunque in casa mia puoi incontrare un elefante.  Perché?  In realtà non c’è un motivo preciso ma io mi sento un po’ come loro.    Forti, protettivi, difendono la loro famiglia, fanno branco e hanno un’incredibile rispetto della morte. Non lascerebbero mai un loro compagno da solo senza prima assisterlo e ricoprirlo di frasche per difendere il suo corpo.  In Zimbabwe sono salita su un esemplare straordinario, gli davo da mangiare mele, arance e lui si divertiva a ad alzare la sua meravigliosa proboscide.  Quella pelle così ruvida e insieme dolce…sono animali maestosi e combatto ogni forma di bracconismo per levar loro le zanne e farne oggetti in avorio. Vi prego: non comprate nulla che sia in avorio. Così insieme, uniti combatteremo la loro uccisione.

Lo sport è per me una droga. Ho cominciato a nuotare ancora in fasce! Beh, sono nata a Savona e il mare era il mio compagno preferito. Dal nuoto allo sci d’acqua il passo è stato veloce. E poi il tennis. E lo sci sulle meravigliose piste del Cervino, del Monte Rosa e delle Dolomiti. Quante gare vinte e perse! Le piste rosse…la nera…giù veloce nel silenzio della neve sotto gli sci. A Roma  invece vado sempre a correre. Toglietemi tutto ma non il mio jogging !!! Ho iniziato con Fortuna e poi Nuvola e Mia e oggi con il mio principe bianco Lillo.   Quando parto porto sempre con me un paio di scarpe da ginnastica. Dove trovo un pò di verde mi fiondo. Non posso fare a meno di mettermi ogni giorno  in contatto con la natura, sentire il mio corpo,  provare il fiato, la resistenza e ..l’età che avanza!!   Quando poi ho un po’ più di tempo mi butto in palestra o in piscina e mi diverto come una pazza.
E poi lo Yoga.  Certo vorrei avere più tempo ma riesco comunque a rubare attimi preziosi  e uno spazio per recuperare le energie, calmare le tensioni  e  ascoltarmi. A volte sono una vera frana ma determinata.

Sono vegana e  testimonial della LAV( www.lav.it ). Curando la mia la mia alimentazione curo la mia salute.  Una tazza di acqua tiepida al mattino appena sveglia con mezzo limone spremuto e mantengo il mio organismo alcalino. Provare per credere.  I prodotti che uso per il viso e il corpo sono tutti cruelty free non derivanti da animali. Non mangiare più “animali morti” e non “incentivare la loro uccisione” è stata per me una grande vittoria. Ci sono arrivata per gradi, per consapevolezza…Sono ormai più di 30 anni…Per scelta affettiva e rispettosa nei loro confronti. Quanto dolore procuriamo noi umani nel mondo!  So che non posso cambiare il mondo e tantomeno il pensiero degli uomini ma posso cambiare me stessa, migliorare, capire che “NON UCCIDERE”  è  uno dei dieci comandamenti e non è rivolto solo verso gli uomini.
Penserete che  sono una fanatica animalista  ma chi mi ama mi segua!!!

Il riconoscimento più importante che ho ricevuto è stato quello di  “Ambasciatrice per l’Unicef”.  Cliccate di seguito  e vivrete insieme a me la mia esperienza sul campo.

PENSIERI

“MERAVIGLIOSO AMORE”

Scritto per “101 Storie di cani” di Cirinnà e Garrone per Newton Compton Ed nel 2016

“PERCHE’?”

Scritto per una rivista nel 2002

“ESSERE O NON ESSERE!”

Scritto per una rivista nel 2002

“ANIMALI O COSE?”

Scritto per una rivista nel 2002

“MAMMA… NON HA TUTTE E’ CONCESSO”

Scritto per una rivista nel 2003

“LE FUGHE”

Scritto per una rivista nel 2003

“ESTATE ED ANSIA!”

Scritto per una rivista nel 2003

“NEL MEZZO DEL CAMIN DI NOSTRA VITA…”

Scritto per una rivista nel 2002

“UNO, NESSUNO, CENTOMILA!”

Scritto per una rivista nel 2002

“DOLORE E RABBIA!”

Scritto per una rivista nel 2003

“UNA VITA STRAORDINARIA!”

Scritto per una rivista nel 2003

“COSI’ VANNO LE COSE!”

Scritto per una rivista nel 2002

“IL DARFUR CONTINUA A MORIRE”

Scritto per una rivista nel 2003

“ANGELI CHE VOLANO”

Scritto per una rivista nel 2003

“CHARLOTTE”

Scritto per una rivista nel 2002

“AMICI NASCOSTI”

Scritto per una rivista nel 2002